“Soluzioni per la legalità”

COMUNICATO STAMPA
ALTERNATIVA EUROPEA

Strumenti e idee per contrastare l’illegalità a Roma, nel Lazio e in Europa

COMUNICATO STAMPA

Olimpia Troili (Presidente – Alternativa Europea): Roma, Lazio, Europa, lanciamo raccolta firme a sostegno di proposte multilivello per fermare nuova escaletion delle mafie.

Alternativa Europea: “Come testimoniano le recenti operazioni congiunte di polizia, le numerose sentenze e le molteplici inchieste giudiziarie e giornalistiche, le attività criminali delle mafie italiane sono in costante aumento in Italia e in Europa. Per questo l’associazione Alternativa Europea ha intrapreso alcune attività di sensibilizzazione presso la società civile, indirizzate soprattutto alle giovani generazioni per diffondere la cultura della legalità e intende promuovere alcune proposte per contrastare la criminalità organizzata.

L’approccio dell’associazione, a vocazione europea, ha evidenziato quanto sia importante il coordinamento degli strumenti e delle politiche di contrasto a livello territoriale, cittadino, regionale, nazionale ed europeo. Proponiamo degli strumenti di prevenzione e contrasto alle mafie, che potrebbero essere applicati a diversi livelli istituzionali partendo innanzitutto da Roma e dal Lazio, fortemente interessati in questa fase da una escalation degli interessi illeciti delle consorterie criminali, per arrivare fino all’Europa.

In particolar modo tra le nostre proposte” prosegue Olimpia Troili Presidente di Alternativa Eurpoea “chiediamo che l’assemblea comunale di Roma convochi al più presto un consiglio straordinario per discutere il tema mafie a Roma e istituisca una commissione speciale antimafia. Riteniamo che la Regione Lazio debba continuare il lavoro iniziato rafforzando welfare ed educazione alla legalità, che la Giunta si faccia promotrice presso il Governo per la creazione di una sezione DIA a Latina. In merito alla UE si rende necessario l’ampliamento delle competenze di indagine della neonata Procura Europea (EPPO) alla criminalità transazionale nel campo del diritto penale, dell’istituzione di un’agenzia di intelligence europea.

Per quanto detto promuoveremo una raccolta firme, chiedendo un sostegno e un coinvolgimento dei cittadini italiani ed europei, invitandoli a sottoscrivere il nostro appello alle istituzioni affinché accolgano le nostre proposte per contrastare le mafie e combattere insieme una battaglia serrata per la legalità.”